Mercoledì, 11 Gennaio 2017 14:15

Il Senato approva la legge sulla sicurezza delle cure e la responsabilità medica

Ma cosa cambia per pazienti e operatori?

"Con la nuova legge si responsabilizza tutta la 'filiera della salute', dallo specialista al medico di famiglia, dalla struttura ospedaliera fino all'assistenza territoriale e domiciliare. Sia delle strutture pubbliche che private e convenzionate. Si istituisce un Centro per la gestione del rischio e del paziente e un Osservatorio che ha il compito di monitorare le buone pratiche e la formazione del personale. Inoltre si introduce una pubblicità dei dati di ogni struttura sanitaria e si favorisce l'accesso dei pazienti alla documentazione. Insomma si garantisce trasparenza e si accorciano le distanze tra erogatori e fruitori del servizio sanitario, nell'interesse di tutti, pazienti, professionisti e strutture".