• Home

In Aula stiamo approvando la legge sulla "LINGUA DEI SEGNI", che porta anche la mia firma. È' un momento importante, atteso da tanti anni, dalle persone sorde, una lingua che finalmente crea le condizioni per una piena cittadinanza, di inclusione sociale, espressione di identità culturale, mezzo di comunicazione, accesso alle informazioni. Voglio condividere l'ottimo intervento del Sen. Russo - relatore della legge che in Aula ha spiegato bene l'importanza del provvedimento

Pubblicato in Dal Parlamento
Pagina 1 di 6