• Passione per la politica

  • D come Donne

  • Diritti dei piccoli, Doveri dei grandi

  • In Senato per Arezzo e la sua Provincia

I lavori della settimana della commissione Igiene e Sanità al Senato.

Un anatema in piena regola, perché «il M5S non è nato per creare dei dottor Stranamore in Parlamento senza controllo». Firmato Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio, fondatori, leader e detentori del logo a Cinque Stelle.

"Cure pericolose per la salute"

Venerdì, 11 Ottobre 2013 11:20

Leggi l'articolo uscito oggi su la Repubblica.

Un progetto organico di riordino istituzionale e degli assetti territoriali. E una nuova architettura delle amministrazioni pubbliche per realizzare una vera rete territoriale dei servizi pubblici, con un nuovo ruolo per le Amministrazioni centrali e per Regioni, Province, Comuni e Città metropolitane.

Nel paese di Alice

Venerdì, 11 Ottobre 2013 10:32

Leggi l'articolo tratto dalla rassegna stampa di zeroviolenzadonne.it

zero violenza donne

Pd, 200 parlamentari si schierano con Renzi

Giovedì, 10 Ottobre 2013 12:13

Moduli sparsi sui divanetti nel "corridoio dei fumatori" a Montecitorio e nel salone di Palazzo Madama, per Matteo Renzi. Sms che danno appuntamento a oggi e indicano l'indirizzo mail del comitato organizzatore, per Gianni Cuperlo. Comincia con la conta delle firme la sfida delle primarie del Pd.

Braccialetto elettronico per gli stalker

Giovedì, 10 Ottobre 2013 11:46

Leggi l'articolo tratto dalla rassegna stampa di zeroviolenzadonne.it

zero violenza donne

 

È nato mentre la madre moriva. Lei annegava, prigioniera dentro la prua del barcone che s'inabissava sul fondo del mare di Lampedusa. Lui anche, appena nato e ancora legato alla sua mamma dal cordone ombelicale.


 

Continua a leggere l'articolo tratto dalla rassegna stampa di zeroviolenzadonne.it

zero violenza donne

Femminicidio, primo sì. Ora corsa al Senato

Giovedì, 10 Ottobre 2013 11:08

Leggi l'intervista tratta dalla rassegna stampa di zeroviolenzadonne.it

 zero violenza donne

 

 

 

Siamo gli ultimi. Dopo il Giappone e gli Stati Uniti, dopo l'Australia e la Germania, e anche dopo l'Estonia, Cipro, l'Irlanda e i ventitré paesi che fanno parte dell'Ocse, ossia del mondo sviluppato e democratico.